Le fasi di costruzione in bioedilizia

Ogni casa Building the Future rispetta questi canoni

Rispetto della Natura

Il legno è un materiale naturale, la cui provenienza è esclusivamente da foreste certificate PEFC. La lavorazione del legno richiede un consumo limitato di energia primaria e consente di ridurre considerevolmente le emissioni di CO2 e di altri inquinanti. Una casa Building the Future è una casa ecologica.

Meno ponti termici

Il legno, essendo un materiale naturale, non è un buon conduttore di calore (a differenza del cemento armato) riduce in tal modo la dispersione del calore verso l’esterno, questo, unito alla corretta progettazione e costruzione eseguita dalla Building the Future, rende la casa confortevole e priva di dispersioni.

Resistenza al fuoco

Il legno, seppur materiale infiammabile, presenta un’ottima resistenza in caso di incendio e la capacità unica di mantenere la stabilità strutturale, diversamente da quanto accade per le strutture in cemento armato e acciaio. In tal modo si avrà una resistenza strutturale molto più duratura.

Proprietà antisismiche

Uno dei vantaggi più noti delle strutture in legno è il comportamento in caso di sisma. Il legno, ha una massa volumica quattro volte inferiore a quella dei materiali utilizzati comunemente, questo comporta un minor peso e quindi minor azione sismica. Le case Building the Future sono certificate per una resistenza sismica fino alla scala 9 Richter.

Risparmio energetico

Il legno è un materiale naturale che offre un eccellente isolamento termico sia estivo che invernale, le sue qualità lo rendono ideale per la costruzione di case ad alto risparmio energetico. Il legno oppone una resistenza termica al passaggio del calore 300-400 volte superiore a quella dell’acciaio e 7-10 volte superiore a quella del cemento. Abitare in una casa Building the Future significa risparmiare fino all’80% sul consumo energetico annuale.

Velocità di esecuzione

I sistemi costruttivi utilizzati dalla Building the Future garantiscono tempi di realizzazione estremamente veloci rispetto gli edifici tradizionali. Gran parte del lavoro viene svolto all’interno dello stabilimento nel quale le pareti vengono preassemblate in 2 giorni lavorativi (esempio casa di 160 Mq). La casa potrà essere montata in cantiere in massimo 4 giorni lavorativi, tempistiche ridotte di 10 volte rispetto alle costruzioni in cemento armato.

Comfort abitativo

Le strutture in legno Building the Future regalano comfort e calore. Il legno se lasciato a vista, grazie alle tante tonalità e colore che può assumere, è in grado di adattarsi a qualsiasi esigenza di design. Una casa in legno garantisce un comfort interno ineguagliabile, sia in termini termici che acustici, aumentando la sensazione di benessere percepito all’interno dei singoli ambienti.

Riduzione dei costi

Le strutture de Building the Future, grazie alla rapidità di montaggio ed al risparmio energetico, a seguito della corretta progettazione e montaggio, garantiscono un conseguente risparmio economico.

posa guaina tra platea d'appoggio e fondazione della casa